Sei qui: Home

Avvisi

 

Dal 25 luglio 2016 è stato decretato lo stato di grave pericolosità di incendi boschivi su tutto il terirtorio della regione Liguria

E' vietata qualsiasi accensione

 

ORDINANZA N. 8  del 18 luglio 2014 - Manutenzione terreni incolti o abbandonati.  

 

 

 

I proprietari di terreni incolti o abbandonati posti in prossimità di aree antropizzate devono provvedere alla cura degli stessi in modo da non favorire la propagazione di eventuali incendi boschivi.  

 

  

 

La violazione alla presente Ordinanza comporterà l’applicazione delle sanzioni di cui all’articolo 7-Bis del D.Lgs. n. 267/200.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Sindaco

 

Maria Grazia Grondona

 

 

 

Portale on line del Comune di Mignanego

Progetto "Interventi di comunità per anziani e invecchiamento attivo"

In allegato, copia della Delibera della Giunta Regionale relativa al "Procedimento ad evidenza pubblica distrettuale per la manifestazione d'interesse da parte delle Organizzazioni private senza finalità di profitto per la coprogettazione esecutiva del progetto "Interventi di comunità per anziani e invecchiamento attivo" (DGR 431 del 13/05/2016)".

icon Avviso Pubblico Delibera Giunta Regionale per Manifestazione dinteresse ICA 2016 (990.77 kB)

 

Avvisi di pagamento TARI 2016

Per l'anno 2016, gli Avvisi di pagamento TARI subiranno delle variazioni nelle scadenze rispetto al passato esercizio.

Non appena possibile, verranno comunicate le nuove scadenze.

 

Tributi locali 2016

Nei documenti allegati sono disponibili le informazioni relative ai tributi locali (IMU, TASI, TARI, addizionale comunale IRPEF) per l'anno 2016.

I regolamenti comunali relativi sono disponibili nella apposita sezione in Amministrazione trasparente: Regolamenti comunali.

icon Novità IMU 2016 (18.59 kB)

icon Novità TASI 2016 (16.44 kB)

icon Aliquota addizionale IRPEF 2016 (268.23 kB)

icon Aliquote IMU 2016 (86.72 kB)

icon Aliquote TASI 2016 (426.75 kB)

icon Tariffe TARI 2016 (466.02 kB)

 

Buoni pasto refezione scolastica

A dicembre 2015 l’Amministrazione Comunale ha ricevuto una richiesta sottoscritta da 37 genitori che caldeggiavano una estensione degli orari di vendita dei buoni pasto rispetto all’orario mattutino offerto dalla banca.

L’Amministrazione ha valutato, visto il significativo numero di firme di genitori in calce alla lettera, di provvedere dal 1 febbraio 2016 ad estendere la vendita dei buoni pasto presso dell’Ufficio Pubblica Istruzione tutti i mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 18.00 ed ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle ore 12.00. La relativa informativa è stata consegnata a tutti gli alunni della scuola a fine gennaio.

A distanza di quattro mesi il rendiconto degli accessi ci lascia interdetti: dei 37 firmatari della lettera solo uno si è presentato per acquistare i buoni pasto; su 17 mercoledì di apertura la media di genitori che si sono presentati ad acquistare buoni pasto è di 1,8; su 4 sabati di apertura si sono presentati 3 utenti in totale.

Con la fine della scuola non possiamo che immaginare un ulteriore calo degli accessi, per tale ragione dal 3 giugno il servizio di vendita dei buoni pasto presso l’Ufficio Pubblica Istruzione è sospeso. La vendita dei buoni pasto proseguirà presso la banca con i consueti orari. Per il nuovo anno scolastico è evidente che l’Amministrazione Comunale dovrà meglio valutare se e con quali modalità estendere l’orario mattutino di vendita dei buoni pasto.

 

Detrazione fiscale per spese scolastiche

Si comunica che è possibile richiedere all'Ufficio Pubblica Istruzione e Cultura la certificazione necessaria per la detrazione fiscale delle spese scolastiche.

Si ricorda che tale detrazione è fissata nella misura del 19% sulle spese per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado per un importo non superiore a € 400.

La richiesta può essere fatta di persona recandosi presso l'Ufficio in orario di ricevimento o via posta elettronica indicando il nome e cognome dell'alunno e il nome e cognome e codice fiscale del soggetto che usufruirà della detrazione, allegando copia del documento di identità.

Per maggiori informazioni, rivolgersi all'Ufficio Pubblica Istruzione e Cultura ai seguenti recapiti.

 

Iscrizione trasporto scolastico

È disponibile il modulo per la richiesta di iscrizione al servizio di trasporto scolastico.

Richiesta iscrizione trasporto scolastico (formato .pdf)

Nel portale Amministrazione Trasparente del Comune sono inoltre disponibili i Regolamenti dei servizi scolastici, consultabili dalla pagina dell'Ufficio Pubblica Istruzione e Cultura.

 
Torna su
Torna indietro